Droni radiocomandati: prezzi

Vai direttamente alle seguenti recensioni e prezzi dei migliori droni radiocomandati sul mercato:

Dal momento che i droni radiocomandati  hanno un’elettronica molto complessa, fino a poco tempo fa erano molto costosi. Al giorno d’oggi, grazie alla produzione di massa nell’elettronica e alla miniaturizzazione, per questi droni radiocomandati prezzi sempre più bassi sono in vista. Non molto tempo fa se si poteva trovare uno di questi droni ad un migliaio di euro era un affare, ma ora grazie ai quadricotteri entry level sul mercato pensati per tutti,  sempre più persone iniziano a volare droni radiocomandati.

In questo momento potere trovare il Parrot AR.drone 2.0, un drone adatto a principianti ma apprezzato molto anche dai piloti più esperti  a meno di 300€ o il più avanzato Parrot Bebop Drone a circa 450€.

Se volete andare sui droni professionali il DJI Phantom 3 va dai 1.000€ ai 1.700€ a seconda della dotazione, mentre il modello anteriore DJI Phantom 2 Vision ha un prezzo dai 450€ ai 650 €

La recente introduzione dei minidroni ha abbassato ancora di più i prezzi. I mini droni, di dimensioni in cm di 4 x 4 x2,5 per esempio, possono comunque garantire ore di divertimento con il vantaggio di essere economici, facili da trasportare e da far volare visto che non serve moltissimo spazio. I mini droni radiocomandati hanno prezzi dai 30€ dei modelli più semplici (per esempio il Cheerson Cx-10 mini) ai 50€ dell’ Hubsan X4 H107C, ai  poco meno di 100 (per i modelli più avanzati come il Parrot Mini Drone Rolling Spider)

Per sapere caratteristiche e prezzi aggiornati dei migliori droni sul mercato leggi le esaurienti recensioni a inizio articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>